Passa al contenuto principale
Version: 6.x

pnpm add <pkg>

Installa un pacchetto e gli eventuali pacchetti da cui dipende. Per impostazione predefinita, qualsiasi nuovo pacchetto è installato come dipendenza di produzione.

TL;DR

ComandoSignificato
pnpm add saxSalva in dependencies
pnpm add -D saxSalva in devDependencies
pnpm add -O saxSalva in optionalDependencies
pnpm add sax@nextInstalla dal tag next
pnpm add sax@3.0.0Specifica la versione 3.0.0

Percorsi dei pacchetti supportati

Installazione dal registro npm

pnpm add nome-pacchetto installerà l'ultima versione di nome-pacchetto dal registro npm di default.

Se eseguito in uno spazio di lavoro, il comando cercherà prima di controllare se altri progetti nello spazio di lavoro utilizzano il pacchetto specificato. In caso affermativo, verrà installato l'intervallo di versione già utilizzato.

È inoltre possibile installare pacchetti per:

  • tag: pnpm add express@nightly
  • versione: pnpm add express@1.0.0
  • intervallo di versioni: pnpm add express@2 react@">=0.1.0 <0.2.0"

Installazione dallo spazio di lavoro

Nota che quando si aggiungono dipendenze e si lavora all'interno di un workspace, i pacchetti verranno installati dalle sorgenti configurate, a seconda che sia impostato link-workspace-packages e dell'uso di workspace: protocollo di intervallo.

Installazione dal file system locale

Ci sono due possibili metodi per installare da file system locale:

  1. da un file tarball (.tar, .tar.gz, o .tgz)
  2. da una cartella

Esempi:

pnpm add ./package.tar.gz
pnpm add ./some-directory

Quando esegui l'installazione da una cartella, viene creato un link simbolico nella cartella node_modules del progetto corrente, quindi è come eseguire pnpm link.

Installazione da un tarball remoto

Il parametro deve essere un URL risolvibile che inizi con "http://" o "https://".

Esempio:

pnpm add https://github.com/indexzero/forever/tarball/v0.5.6

Installazione da un repository Git

pnpm add <git remote url>

Installa il pacchetto da un provider Git, clonandolo con Git. È possibile specificare un protocollo per alcuni provider Git. Ad esempio, pnpm add github:utente/repo

È possibile installare da Git da:

  • ultimo commit sul ramo master pnpm add kevva/is-positive
  • commit: pnpm add kevva/is-positive#97edff6f525f192a3f83cea1944765f769ae2678
  • ramo: pnpm add kevva/is-positive#master
  • intervallo di versioni: pnpm add kevva/is-positive#semver:^2.0.0

Opzioni

--save-prod, -P

Installa i pacchetti specificati come dependencies normali.

--save-dev, -D

Installa i pacchetti specificati come devDependencies.

--save-optional, -O

Installa i pacchetti specificati come optionalDependencies.

--save-exact, -E

Le dipendenze salvate verranno configurate con una versione esatta invece di usare l'operatore dell'intervallo semver predefinito di pnpm.

--save-peer

Aggiunto nella versione: v3.2.0

L'uso di --save-peer, aggiungerà uno o più pacchetti a peerDependencies e li installerà come dev dependencies.

--ignore-workspace-root-check, -W

Aggiunto in: v3.6.0

L'aggiunta di una nuova dipendenza nel pacchetto del workspace radice fallisce, a meno di non usare il flag --ignore-workspace-root-check o -W.

Per esempio, pnpm add debug -W.

--global

Installa un pacchetto a livello globale.

--workspace

Aggiunto nella versione: v4.4.0

Aggiunge la nuova dipendenza solo se si trova all'interno di un workspace.

--filter <selettore_pacchetto>

Ulteriori informazioni sui filtri.